Certificazioni

LE NOSTRE CERTIFICAZIONI

L’Azienda Melchiori è da sempre convinta che la qualità sia un valore essenziale per poter garantire uno sviluppo stabile e sostenibile. Per questo motivo ha sviluppato un sistema di gestione integrato per la produzione e certificato l’azienda secondo gli standard internazionali. Vogliamo sempre garantire che i prodotti a marchio siano ottenuti secondo standard qualitativi ben definiti e nel rispetto di requisiti minimi.

BRC-GSFS (Global Standard for Food Safety)
versione 6 e IFS (International Food Standard) versione 6.

Cosa rappresentano?

Nato nel 1998 il BRC Global Standard for Food Safety  è riconosciuto dal Global Food Safety Initiative (GFSI). Garantisce  la produzione delle aziende alimentari di trasformazione e preparazione secondo standard qualitativi ben definiti e nel rispetto di requisiti minimi. Controlla infatti la conformità ad una metodologia produttiva basata sulla qualità dei prodotti e sulla loro sicurezza igienico-sanitaria, che prende come riferimento la metodologia HACCP:

il controllo degli standard per gli ambienti di lavoro, l’aggiornamento normativo, la gestione dei capitolati e contratti per garantire il pieno rispetto delle richieste espresse dal cliente.

Sono inoltre verificate in dettaglio le modalità operative dell’azienda, come:

  • la manipolazione degli allergeni
  • le fasi di sanificazione attrezzature o cambio etichette,
  • gli standard igienici e i comportamenti del personale
  • l’accumulo, la raccolta e l’eliminazione del materiale di rifiuto

che possono avere un impatto su qualità, legalità e sicurezza dei prodotti forniti.

Lo standard IFS (International Food Standard) ha lo scopo di favorire l’efficace selezione dei fornitori food a marchio della GDO, sulla base della loro capacità di fornire prodotti sicuri, conformi alle specifiche contrattuali e ai requisiti di legge.

Costituisce un modello riconosciuto sia in Europa che nel resto del Mondo.

E’ uno degli standard relativi alla sicurezza alimentare riconosciuto dal Global Food Safety Initiative (GFSI), un’iniziativa internazionale, il cui scopo principale è quello di rafforzare e promuovere la sicurezza alimentare lungo tutta la catena di fornitura.

Ci siamo allineati a queste norme volontarie sia per poter sopperire agli standard richiesti dai nostri principali clienti della Grande Distribuzione, sia per offrire a tutti i nostri consumatori succhi di frutta, sidro e aceto di mela con una qualità certificata.

Altre certificazioni

Siamo in grado di soddisfare l’esigenza di prodotti certificati Kosher per l’alimentazione di cultura ebraica e Halal per quella di cultura musulmana. I due termini significano “lecito” e si riferiscono a metodi di preparazione del cibo che risalgono alle loro tradizioni religiose e sociali. Il Kosher, risale alla tradizione ebraica e, a differenza della legge Halal, stabilisce in modo specifico secondo quali norme un pasto può essere consumato. La natura degli alimenti, la preparazione del cibo e le caratteristiche dell’animale, nel caso in cui ci sia, sono le norme principali da seguire. Halal è una parola araba che non è riferita soltanto alle abitudini alimentari, ma comprende anche regole riguardanti l’abbigliamento, il comportamento e la condotta morale.

Ente certificatore CSQA Certificazioni srl

Per il nostro impegno nel rispetto di persone e ambiente, nel 1999 abbiamo ottenuto la Certificazione per il Biologico.

Certificazione Biologica

L’azienda Melchiori è da sempre attenti alla tutela dell’ambiente e al rispetto delle persone. Dal 1999 si è avvicinata con consapevolezza al mondo dell’agricoltura biologica, un metodo di produzione che rispetta il benessere umano e animale, valorizza le aziende agricole etiche e difende la biodiversità ambientale e culturale dei territori.

Un modello di sviluppo sostenibile che predilige l’uso di risorse rinnovabili, il recupero e il riciclo delle materie impiegate nei processi di produzione e trasformazione, che mira a salvaguardare ambiente e territorio e a valorizzare la qualità delle risorse delle comunità locali, aiutandole a far fronte alla concorrenza globale.

Gli alimenti biologici sono molto importanti dal punto di vista della salute e sono prodotti e lavorati nel rispetto per l’ambiente. In agricoltura biologica, infatti, non si utilizzano sostanze chimiche (concimi, diserbanti, anticrittogamici, insetticidi, pesticidi in genere) in tutta la filiera di produzione, né Organismi Geneticamente Modificati (OGM).

 

Questo livello di attenzione permette di avere:

attenzione per la tutela dell’ambiente

equilibrio tra obiettivi di tipo economico e conservazione dell’ecosistema per ogni realtà agricola

maggiore garanzia per il consumatore per quanto riguarda la salubrità dei prodotti grazie al controllo costante di tutta la filiera

 

Le nostre etichette BIO e la certificazione biologica

L’etichetta non è solo un’attestazione di marchio ma svolge il compito di dare informazioni chiare ai consumatori e mettere in evidenza il reale controllo dei prodotti.

Secondo noi le etichette devono essere chiare e descrivere dettagliatamente ognuno dei nostri prodotti per dimostrare la totale trasparenza del nostro sistema di, produzione, di controllo e certificazione.

  1. Marchio
  2. Nome commerciale del prodotto
  3. Denominazione di vendita
  4. Claim salutistico che vanta la proprietà del prodotto di contenere esclusivamente zuccheri provenienti dalla frutta
  5. Ragione sociale del produttore e sede dello stabilimento di produzione e/o confezionamento
  6. Tabella dei valori nutrizionali medi per 100 ml di prodotto
  7. Simbolo ecologico che segnala al consumatore di non disperdere l’imballo nell’ambiente (facoltativo)
  8. Quantità nominale
  9. Lista degli ingredienti in ordine ponderale decrescente. Gli ingredienti biologici sono contraddistinti da un asterisco.
  10. Termine minimo di conservazione o lotto per garantire la rintracciabilità del prodotto
  11. Indicazioni utili per la corretta conservazione e indicazioni sul metodo di produzione e sul prodotto
  12. Logo biologico comunitario per identificare immediatamente i prodotti biologici certificati
  13. Logo dell’ente certificatore (facoltativo)
  14. Codice identificativo rilasciato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali (Mi.P.A.A.F.) all’ente di certificazione per identificare lo stesso ente ed il produttore/trasformatore
  15. Indicazione dell’origine delle materie prime agricole (obbligatoria)
  16. Codice a barre

* il grassetto si riferisce alle diciture del metodo biologico

Il logo biologico europeo e quelli degli altri Stati Membri sono usati per integrare l’etichettatura ed aumentare la visibilità degli alimenti biologici per i consumatori.

L’applicazione del logo biologico dell’Unione Europea è obbligatoria dal 1 luglio 2010 per i prodotti alimentari preconfezionati. Dove è usato il logo comunitario appare la provenienza delle materie prime impiegate nella produzione. Questa indicazione può riportare la dicitura di ‘UE’, ‘non-UE’, o il nome di un Paese specifico, in Europa o fuori, dove sono stati coltivati il prodotto o le materie prime.

Certificazione fda 2018 - Food & Drugs

Dal 2014 la nostra azienda ha deciso di effettuare e di rinnovare annualmente la registrazione alla Food & Drugs Administration degli Stati Uniti.

La Registrar Corp, ente certificatore, assiste le imprese e le aiuta ad adeguarsi alla normativa statunitense e al regolamento Food and Drug Administration.

Il certificato della registrazione rilasciato da Registrar Corp è la conferma che l’azienda sta adempiendo agli obblighi di registrazione della normativa FDA previsti dagli Stati Uniti d’America.

La decisione di certificare l’azienda secondo gli standard internazionali è dovuta alla volontà di garantire, tanto ai nostri clienti italiani quanto a quelli del mercato estero, uno standard qualitativo elevato.

Anche quest’anno quindi è stato ottenuto il rinnovo di questa importante Certificazione.

Oltre a certificare il soddisfacimento dei principi HACCP, il rispetto della normativa cogente, la gestione del personale, gli ambienti di lavoro e la verifica dei processi e dei prodotti, l’FDA permette un safe trading, permette cioè di lavorare su mercato sicuro.

La nostra azienda ha voluto allinearsi a quanto previsto dalla normativa FDA per poter rispondere ad un’esigenza dei nostri clienti statunitensi, ma anche per poter offrire a tutti i consumatori la sicurezza alimentare di prodotti di qualità certificata.

Ente certificatore: Registrar Corp.